FAQ (domande frequenti)

Cos’è il General Practitioner Certificate (GPCert)?

Il GPCert è una qualifica di livello intermedio ottenuta dai medici veterinari che superano con successo le prove d’esame dopo il completamento di un programma di formazione modulare accreditato da ESVPS. In questo modo si garantisce un livello di preparazione ad altissimi livelli, dove la pratica e la clinica procedono parallelamente. Il GPCert è un riconoscimento ottenuto grazie all’impegno e al tempo dedicato al miglioramento delle proprie conoscenze in una specifica area di interesse che potrà poi essere facilmente applicata alla pratica quotidiana. Il GPCert non è una qualifica specialistica, ma fornisce tutti gli strumenti e le conoscenze per affrontare la pratica clinica quotidiana con un più consapevole livello di competenza.

Quanto tempo di studio devo dedicare per ottenere la certificazione GPCert?

Gli approfondimenti per sostenere gli esami che portano all’ottenimento del General Practitioner Certificate riguardano l’intero Syllabus dell’itinerario prescelto, quindi è consigliabile studiare tutti gli argomenti inclusi, anche se non trattati durante i corsi. Durante il corso verranno indicati i testi utili per studiare, ma sarà comunque necessario integrare queste informazioni con ulteriori ore dedicate allo studio. In genere, in un corso modulare di un anno, il tempo di studio totale per il GPCert è di circa 400 ore (questo include i tempi di lezione del corso) e per un corso di due anni di studio modulare il totale è di circa 600 ore. Questo equivale a circa 10-15 ore di studio aggiuntivo al mese (al di fuori del corso). Tutto ciò è necessario per il completamento dell’apprendimento riflessivo e per la stesura del caso clinico.

Qual è il processo di presentazione del case report ?

Per registrarsi all’esame i candidati devono accedere all’area candidati del sito www.esvps.org

In questa pagina sono disponibili tutte le informazioni pertinenti  il processo di valutazione dell’esame, comprese le scadenze per l’iscrizione all’esame e la deadline per l’invio del case report. Inoltre, in questa area  il candidato, con una password personale, può inserire il case report.

Al termine delle due prove, nell’area candidati del sito www.esvps.org verranno quindi inserite le valutazioni delle due prove d’esame.

Il software antiplagio Turnitin®  è utilizzato per le valutazione ESVPS dei case report. Questo permette ad ESVPS di garantire che tutti i lavori presentati siano lavori originali . Tutti gli esaminatori utilizzano una tabella standardizzata a livello Europeo per le valutazioni dei casi clinici, in modo da garantire che lo schema di correzione sia equo e comparabile in tutti i paesi. Garantire il miglior livello di qualità e originalità del lavoro presentato è fondamentale per raggiungere gli elevati standard qualitativi richiesti da ESVPS.

Tutto il materiale d’esame è elaborato e gestito da ExamSoft®, un sistema software sofisticato e innovativo che garantisce che tutte le domande d’esame ESVPS siano criptate per mantenere l’integrità nel tempo di tutto il materiale d’esame. ExamSoft® fornisce anche un feedback dettagliato al termine dell’esame per quanto riguarda le valutazioni delle domande, le aree di forza e di debolezza utili per approfondire ulteriormente alcuni argomenti .

Gli esami con domande a risposta multipla (MCQS) si svolgono utilizzando un sistema informatico offline chiamato Examplify® (ExamSoft®).

Questo sistema consente al candidato di scaricare il proprio documento di esame criptato prima della data dell’esame (quindi l’accesso wireless non è richiesto il giorno dell’esame). Al candidato qualche minuto prima dell’inizio della prova d’esame viene quindi assegnato un codice personale per sbloccare il sistema e iniziare l’esame. Ad esame iniziato, il laptop del candidato sarà “bloccato” per garantire che non sia possibile accedere ad altri programmi (incluso Internet) durante la prova d’ esame. Questo è essenziale per garantire la serietà del processo d’ esame e la qualità dei risultati. È richiesto quindi ai candidati all’esame di presentarsi con il proprio laptop. *

* I dettagli dei requisiti dei laptop sono forniti nel manuale del candidato.

 

Cosa succede se non ho superato il caso clinico o l’esame a domande a risposta multipla?

Riceverai il risultato delle due prove entro sei settimane dalla data dell’esame. Se una delle due parti non corrisponde agli standard valutativi richiesti dalla Commissione esaminatrice ESVPS, è necessario ripetere questa parte nella sessione d’esame successiva. Ciascuna prova d’esame può essere ripetuta al massimo tre volte. Al superamento di entrambe le prove viene rilasciato il General Practitioner Certificate.